Senza-titolo-2

1. FORBICI

rottura / liberazione

separazione, troncare un legame tossico, voltare pagina, ferita, eliminare ciò che è dannoso, dichiarazione esplicita, azione irreversibile, indipendenza, distacco necessario, fine liberatoria.

〈〈 Io sono le Forbici.
Con il mio taglio netto decreto i tuoi neonati confini.
Non mi limito a sciogliere i nodi del tempo passato: io li lacero, li squarcio, e libero questo cuore dalla sua orrenda gabbia logora. Qualcosa si è spaccato, ormai non puoi più tornare indietro.
Non avere paura di me, e non temere la mia lama lucente: io provoco la liberazione, e ti costringo a rinascere.

* Solo eliminando ciò che è vecchio, potrai fare spazio al nuovo.

2. MONGOLFIERA

immaginazione / fuga dalla realtà

fantasia, testa tra le nuvole, scappare dai problemi, dimensione onirica, dissociazione, fantasticare, aspirazione, salvezza, difesa, apatia, astrazione, lasciarsi trasportare.

〈〈 Io sono la Mongolfiera.
A volte, desidero volare via da questo mondo così colmo di dolore. Fuggire? Per me si tratta di poter sopravvivere. La mia mente è capace di creare luoghi meravigliosi, sogni incantati che abbandono a fatica. Il sonno è dolce, e culla la mia anima delicata.

* Quale prezzo sei disposto a pagare per rimanere al sicuro?

3. PIANTINA

potenzialità / inesperienza

inizio, nascita, fare qualcosa per la prima volta, debutto, novità, meravigliarsi, persona giovane e piena di energia, inconsapevolezza, sfrontatezza, possibilità, affacciarsi su una nuova realtà, principio, crescita.

〈〈 Io sono la Piantina.
E’ tutto nuovo per me! Mi dicono che non conosco il mondo, che non so cosa mi aspetta: tuttavia, loro
hanno dimenticato la gioia pura che si prova ad essere così vivi! Tentano di mettermi in guardia, e cercano di ancorarmi a questo terriccio annodando le mie radici minute in più e più nodi. Ma io ho bisogno di saltare fuori da questo nido polveroso, e se commetterò degli errori, almeno avrò vissuto.

* Non temere la sconfitta: la tua forza verrà determinata da come saprai reagire alla caduta.

4. GABBIA DORATA

nido / prigione

protezione, chiusura, amore soffocante, apprensione, bisogno di controllo, tutela, zona di sicurezza, limitazione, regole, non rischiare, salvaguardia, riparo, rassicurazione, custodia.

〈〈 Io sono la Gabbia Dorata.
Con me puoi sentirti al sicuro, perché io saprò proteggerti da tutti i mali del mondo. Le mie braccia possenti ergeranno solide mura tutto intorno al tuo fragile corpicino. Ti stringo forte a me, ma non posso lasciarti andare: io ti amo come nessun altro farà mai, perciò devi restare qui.

* Accetta che le cose possano sfuggire al tuo controllo.

5. PANDEMONIO

espressione / esplosione

libertà, impulso, manifestazione di un bisogno profondo, atto significativo, intensità, sfogo, sorpresa, passione irrefrenabile, caos, rivelazione, baraonda, disordine, collera, emergere di ciò che stava rinchiuso.

〈〈 Io sono il Pandemonio.
Sorpresa! Non c’è più spazio qui per questo ciclone nero. Non te lo aspettavi? Le emozioni devastanti sono le uniche per cui valga la pena essere in vita. Non mi credi?! Cambierai idea, poiché l’essere umano non è altro che la debole ombra di se stesso finché non libera il fuoco primordiale che gli ribolle dentro. Smettila di pensare: il tempo è scaduto. Mostrati per ciò che sei realmente, ORA!

* Smettila di nascondere, trattenere, reprimere. Non c’è gioia più sublime che essere chi si è realmente.

6. SEGRETO

custodire / nascondere

valore, promessa, lealtà, mantenere un impegno preso, mistero inaccessibile, legame, prendersi cura, relazione, vincolo, voto, dedizione, riporre delle aspettative, fare un patto, intimità, chiusura, limitazione.

〈〈 Io sono il Segreto.
Tu hai deciso di riporre il tesoro prezioso al mio interno. Hai adagiato timidamente il tuo cuore tremante
tra le mie membra, ed io avvolgo gelosamente la tua carne viva per proteggerla da sguardi indiscreti. Incaricato di questo onore, non ti tradirò: custodirò questo diamante splendente solo per me.

* La virtù sta nei fatti, non nelle parole.

7. MASCHERA

gioco / inganno

finzione, beffa, illusione, divertimento, scherzo, superficialità, apparenza, burla, messa in scena, ipocrisia, impostore, celare la propria identità, raggiro, invenzione, narrazione, raccontare, interpretazione, intrattenimento.

〈〈 Io sono la Maschera.
Sarà vero? Io sono tutti e nessuno! Riesci a starmi dietro? Con me non ci si annoia mai. Se mi seguirai, ti accompagnerò in un luogo straordinario dove realtà e illusione combaciano alla perfezione. Vieni, lasciati guidare, balliamo insieme, non te ne pentirai. Io ti offro la verità nella sua versione migliore: la mia.

* La realtà in cui viviamo non è altro che un intricato insieme di illusioni. Ogni cosa è relativa a chi la osserva.

8. LABIRINTO

interrogarsi / smarrirsi

domanda, ricerca, problema da risolvere, prendere una decisione, direzione, comprensione, ingegno, strategia, difficoltà, ostacolo, sforzo.

〈〈 Io sono il Labirinto.
Prima che tu possa accorgertene, sarai già incastrato nella mia rete. Cosa stai cercando? La risposta è qui davanti ai tuoi occhi. Non sono io, a tenerti prigioniero. Tu stesso sei voluto entrare e presto o tardi finirai col perderti.

* Tu sei il tuo peggior nemico: non perdere di vista il tuo obiettivo.

9. CRISALIDE

immobilità / trasformazione

preparazione, gestazione, pausa, crescita interiore, riflessione profonda, inazione, meditazione, evoluzione, accidia, torpore, letargo, introversione, indisponibilità.

〈〈 Io sono la Crisalide.
Cosa sono stata, prima di ora? E soprattutto, cosa sto per diventare? Qui, il tempo non esiste; gli istanti si
rincorrono così velocemente da risultare eterni.
Lasciatemi riposare ancora un pochino, dentro di me si muove lentamente tutto il mio universo.

* E’ giunto il momento di fermarsi ad osservare cosa stai diventando.

10. AGNELLINO

purezza / vulnerabilità

ingenuità, tenerezza, innocenza, verginità, candore, spontaneità, inconsapevolezza, semplicità, genuinità, autenticità, vulnerabilità, animo puro e gentile.

〈〈 Io sono l’Agnellino.
Ogni giorno mi sveglio e guardo il cielo: è meraviglioso. Mi sento come se il mondo volesse accompagnarmi dolcemente lungo il mio cammino.
Perché mai qualcuno dovrebbe farmi del male?

* Conosci i tuoi punti deboli e rendili la tua forza, prima che li trovi qualcun altro.

11. L’UOMO NERO

minaccia / opportunità

inconscio, ignoto, pericolo, incognita, possibilità, paura, trauma, coraggio richiesto, lato oscuro.

〈〈 Io sono l’Uomo Nero.
Sono giunto fin qui strisciando lentamente lungo il muro della tua casa, sciogliendomi silenziosamente nell’ombra delle tue giornate, assaporando avidamente ogni tuo istante. Ti ho accompagnato annidandomi nel buio che il tuo stesso corpo produce. Ero lì in ogni momento. Smettila di scappare, e comprenderai che non puoi sfuggirmi: TU sei la mia dimora, ed io esisto poiché tu esisti.

* L’ombra viene generata dalla luce che ti colpisce, ogni cosa ha un lato oscuro. Quando lo capirai, potrai finalmente scorgere la verità.

12. CARAMELLA

gratificazione / dipendenza

desiderio, tentazione irresistibile, appagamento, soddisfare, paradosso, assuefazione, ricompensa, premio, smania, ingordigia, avarizia, veleno, autolesionismo.

〈〈 Io sono la Caramella.
Il mio corpo lucente corrisponde al velenoso desiderio conficcato nel tuo cuore. Non puoi fare a meno di me, lo sai, resistermi è vano. E se me lo concederai, saprò al contempo consolarti, cullandoti nei tuoi stessi dolcissimi rimorsi. Che differenza c’è tra desiderare qualcosa, ed averne bisogno?

* Il piacere è dolce finché il controllo è nelle tue mani. Non perderti, altrimenti da premio ambito si tramuterà in necessità irrinunciabile.

13. MARIONETTA

devozione / fiducia

avere fede, affidarsi, passività, lasciarsi andare, non avere il controllo, non scegliere, mancanza di volontà, impotenza, accondiscendere.

〈〈 Io sono la Marionetta.
In balìa del mio destino, ho deciso di non scegliere. Non mi curo delle conseguenze, perché una verità mi è certa: nel bene e nel male, avrò solo ciò che mi merito.

* Valuta attentamente chi -o cosa- sia veramente degno della tua fiducia. La devozione si può rivelare un’arma a doppio taglio.

14. SOMARO

umiliazione / lezione

maturare, imparare, comprendere, frustrazione, sconfitta dell’ego, punizione, subire, assimilare, sopportare, digerire, progredire, dolore necessario, pentimento, redenzione, espiazione.

〈〈 Io sono il Somaro.
Sopporto a testa bassa, subisco a bocca chiusa, in attesa della redenzione, metabolizzo la mia sconfitta. Ho sbagliato, ormai lo so. Ammettendo le mie colpe, avrò quindi l’opportunità di evolvermi.
E’ giunta l’ora di pagare i miei debiti.

* Ti trovi davanti ad un bivio: accettare la sconfitta e riuscire trarne insegnamento, oppure rifiutare di piegarti, ed essere pronto a pagare un prezzo -forse- maggiore. Hai imparato la lezione?

15. DIO

controllo / manipolazione

comandare, soggiogare, dirigere, avere il potere, visione dall’alto, abusare, responsabilità, percepirsi superiore e/o essere riconosciuto come tale, dominare, autorità, essere in cima, guidare, governare.

〈〈 Io sono Dio.
Niente e nessuno è sopra di me. Io vedo tutto, e per questa ragione detengo il potere del controllo. Nel mio
verbo, risiede la giustizia. Io posso fare tutto ciò che voglio, poiché ciò che voglio, è giusto.

* Tutto gira: ciò che oggi è sulla cima, domani potrebbe precipitare nel baratro. Pensi di meritare la posizione in cui ti ritrovi ora?

16. BELVA

istinto / brutalità

bestialità, bisogno, lussuria, mancanza di autocontrollo, carnalità, violenza, aggressività, passione, impulso sessuale, viscerale, incontinenza, volgarità, immoralità.

〈〈 Io sono la Belva.
E’ il puro istinto ad animarmi, il quale mi nutre e mi consuma al tempo stesso. Non perderò tempo in inutili ragionamenti, in esercitazioni dell’intelletto, in giochetti e regole architettati da chissà chi. Seguo me stesso, fino in fondo alle viscere. Niente può fermarmi, ed io non posso frenare me stesso.

* E’ giunta l’ora di combattere con le unghie e con i denti per ottenere ciò che vuoi davvero.

17. ROGO

distruzione / catarsi

purificazione, evento irreversibile, perdita, rovina, demolizione, annientamento, dolore, cicatrici, imprevedibilità, entusiasmo, ardore, eccitazione, passione, foga, devastazione.

〈〈 Io sono il Rogo.
Prima di me, cumuli di errori, sconfitte, ingiustizie. Dopo di me, soltanto la terra bruciata. Le mie fiamme roventi laveranno via i peccati. Per poter risorgere, è necessario abbandonare per sempre ciò che è stato. Ma avrai la forza e il coraggio necessari per poter uscire vittorioso da questo incendio?

* La paura di dover sacrificare qualcosa a cui tieni ti ha incatenato troppo a lungo. Per poter spiccare il volo, è necessario liberarsi da qualsiasi vincolo.

18. SPECCHIO

introspezione / introversione

coscienza, autoanalisi, riflettere, chiusura, io, identità, soggettività, percezione distorta, corpo, impressione, giudizio, confronto, rapporto, descrizione, riconoscersi, scorgere, accorgersi.

〈〈 Io sono lo Specchio.
Amo perdermi nel mio riflesso, interrogarmi, scrutare fino all’inverosimile la mia più profonda identità. Se
non conosci te stesso, non potrai mai essere davvero felice. Non ho mai detto che questa ricerca avrebbe avuto una fine.

* Non limitarti a guardare, inizia a vedere.

19. BATTICUORE

gioia / effimerità

attimo, istante, palpito, batticuore, emozione, trepidazione, festosità, fortuna, felicità, spensieratezza, infatuazione, leggerezza, temporaneità, precarietà, inconsistenza, instabilità, inconcludenza.

〈〈 Io sono il Batticuore.
La felicità mi tiene in vita, e quando sono felice sento di poter fare qualsiasi cosa. Con enorme piacere, sacrifico tutte le mie certezze nel nome di un solo attimo di bagliore. E’ così accecante, da avere il potere di farmi dimenticare ogni conseguenza, ed ogni raccomandazione. Esplodo di gioia, ma presto mi consumerò.

* Non fare affidamento sul tempo che presumi di avere: non puoi davvero sapere quanto te ne resti. Goditi appieno ogni istante come se fosse l’ultimo.

20. CARILLON

contemplazione / ozio

serenità, pacatezza, noia, intorpidimento, svogliatezza, galleggiare, inoperosità, lentezza, sentirsi al sicuro, riposo, benessere, ripetitività, rassicurazione, mancanza di novità.

〈〈 Io sono il Carillon.
La contemplazione è ciò di cui ho più bisogno. Non amo il frastuono fine a se stesso o la baraonda delle rivoluzioni: si sta così bene qui, in questo dolce far niente che mi accompagna, giorno dopo giorno. Per quale ragione dovrei rinunciarvi? Non rischiando nulla non si perde nulla.

* Se proverai ad andare oltre le tue certezze, potrebbero accaderti cose sorprendenti.

21. SPETTRO

attaccamento / incatenamento

rifiuto della realtà, affetto, ostinazione, vivere nel passato, legame indissolubile, fedeltà, cecità emotiva, ricordi, fossilizzarsi, tenacia.

〈〈 Io sono lo Spettro.
Ho fatto una promessa, nient’altro conta: la mia fedeltà è indissolubile e mi lega al mio giuramento. Se
recidessi questo nodo ora, nulla avrebbe più valore. Perciò lasciatemi qui: il mio cuore impolverato si nutre solo di vecchi sogni logori.

* Attenzione: avere saldi princìpi denota grande valore, fintantoché questi non sono di ostacolo alla tua evoluzione.

22. ANGELO

ideale / irreale

perfezione, piedistallo, aspirazione, utopia, modello, splendore, esempio, moralità, virtù, eccellenza, massima realizzazione, eccessivo perfezionismo, giudizio.

〈〈 Io sono l’Angelo.
Io risplendo della luce più bella. Non arriverai mai al mio cospetto: dal momento che io incarno la perfezione, rimango irraggiungibile. Posso però esserti d’ispirazione, incoraggiarti ad ambire sempre al gradino più in alto. Ma non illuderti: non mi raggiungerai mai.

* Smettila di rincorrere un ideale, e inizia ad accorgerti di ciò che ti circonda.

23. CASTELLO

distacco / salvaguardia

rigore, blocco, eccessiva rigidità, freddezza, mancanza di empatia, razionalità, stabilità, controllo, protezione, autodifesa, corazza, nascondere i propri sentimenti, cuore di pietra, durezza.

〈〈 Io sono il Castello.
Ho eretto mura così alte e solide perché sono stato costretto a dovermi proteggere: ora nulla potrà più trafiggermi. E’ stato il mondo, a trasformare il mio giovane cuore in pietra. Ormai mi è impossibile ricordare cosa significasse avere delle debolezze e, quindi, dei sentimenti. Per necessità, ho dunque rinunciato alla dolcezza.

* Concediti di poter sbagliare, concediti di poter essere vulnerabile. Se non ti metti davvero in gioco, non saprai mai cosa ti stai perdendo.

24. RE

superbia / fierezza

autostima, sopravvalutazione, narcisismo, maestosità, ostentazione, arroganza, materialismo, egoismo, potere, fama, vizio, capriccio, sperpero, esibizionismo, conquista, successo, prevaricazione.

〈〈 Io sono il Re.
Dal momento che esisto, mi merito il meglio. In cuor mio so che supererò qualsiasi ostacolo si porrà sulla
mia strada, poiché ho la fortuna dalla mia parte. Non mi vergogno di ciò che sono, anzi, ne vado orgoglioso: ed è con questa fierezza che ho intenzione di prendermi tutto ciò che voglio, perché è mio di diritto.

* Sii fiero di chi sei: è tuo dovere credere in te stesso senza aspettarti che siano gli altri a farlo.

25. MOSTRO

bizzarria / perversione

stravolgimento, turbamento, vergogna, senso di colpa, anomalia, deviazione, errore, qualcosa che viene reputato sbagliato, condanna, disapprovazione, discriminazione, diversità, deformazione, stravaganza, desiderio inconfessabile.

〈〈 Io sono il Mostro.
Non mi conformo agli altri, sono diverso, quindi pensano che io sia sbagliato.
Ma chi ha il potere di decretare cosa sia giusto, e cosa no?
La mia unica colpa è la mia esistenza, e per non doverla accettare, preferite distruggerla.

* Smettila di agire col fine di compiacere qualcun altro: la tua forza consiste proprio nella tua unicità.